Alla ricerca di una nuova Vita… bella, smart e libera

Alla ricerca di una nuova Vita… bella, smart e libera

New entry in Inside Factory: Claudia Scarpari

Non sono mai stata una brava scrittrice, ho sempre preferito di gran lunga una chiaccherata.

Ammiro tantissimo chi con poche righe riesce a trasmettere emozioni e concetti che non riuscirei a scrivere nemmeno copiando. Provo a raccontarti chi sono.

CHI E’ CLAUDIA SCARPARI

Amo relazionarmi con le persone e conoscere le loro vite, la condivisione e la collaborazione, amo i miei colli e la compagnia, la musica, la birra, il campeggio in tenda, i gialli, lo yoga, i girasoli, camminare scalza.

Sono mamma di due bimbi e la mia testa frulla schemi e liste di qualsiasi genere: to do list, lista della spesa, lista di quello che manca, lista di scadenze di cose scadute. Il digitale e l’innovazione ci stanno semplificando la vita ma a volte non c’è nulla di meglio di un post-it!

L’INIZIO DI UNA NUOVA ME

Ascolto, leggo e cerco stimoli. Li faccio miei, li sviluppo e provo a immedesimarmi in ogni frase, provo a capire se quel messaggio o concetto che ho appena letto in modo così chiaro e semplice può essere adattato alla mia vita.

Poi un giorno mi sono svegliata e ho deciso che quelle frasi che leggo sui social, quelle citazioni di grandi personaggi che vengono postati e ripostati da tutta la tua rete devono essere qualcosa di più di semplici.. “eh magari” e così decido di farlo.

Ho deciso che volevo prendere in mano la mia vita e il mio tempo, ho capito che non mi resta molto da vivere (su questo non ho molte informazioni ma potrei azzardare circa altri 35-40 anni in buono stato) ma quello che resta lo voglio BELLO!

Bello è poter essere padroni del proprio tempo.

Nulla è impossibile, niente è facile, fai quello che sogni… frasi lette e rilette che entrano nella mia capacità critica e ne escono con la stessa velocità.

Rendersi conto che è possibile non è semplice, anche perché ogni volta che leggo l’esperienza di chi ce l’ha fatta capisco che mi manca qualcosa.. la botta di fortuna del momento, la fatalità, l’origine della strada che hanno iniziato a percorrere, le conoscenze e qualsiasi altro alibi la mia testa tirerà fuori.

Ma ormai ho deciso, cambio vita… o almeno ci provo.

La parte più difficile è trovarsi da sola e riprogrammare tutto.

Cosa fare quindi quando ti ritrovi con un foglio bianco dove scrivere un successivo capitolo della vita di Claudia Scarpari?

La sensazione di smarrimento è costante nei primi giorni di cambio vita e ogni azione che compi, per quanto inutile ti possa sembrare al momento, sappi che non lo è!

Guardarsi indietro è fondamentale per impostare il tragitto futuro, non perché ti aiuta a decidere, ma perché ti aiuta a escludere alcune decisioni.

Ogni passo, ogni decisione incerta, ogni pezzo che metti insieme per ricostruire il tuo puzzle, per quanto errato, è il pezzo che ti serve per impostare la rotta.

OGGI COSA FACCIO

Quindi? Cosa vuoi fare da grande? non l’ho ancora capito ma una cosa è certa, Claudia Scarpari sarà una smart worker! Inizialmente curiosa e dubbiosa, oggi sono convinta che il lavoro agile sia la strada giusta per trovare la felicità.

E’ in questo momento che incontro Samuel e Inside Factory.

Event Manager e Sales, queste sono le attività che seguo comodamente da casa per creare da capo a coda un evento, seguo l’aspetto organizzativo e cerco di non farmi scappare ogni minimo dettaglio.

Il primo progetto che mi è stato affidato, People Hub Connected, è stata l’occasione per capire come si lavora da remoto. L’evento di presentazione del Team Inside Factory fatta in sede a Montelupo F.no ci ha fatti incontrare e conoscere, scoprire i progetti del futuro e ci ha dato consapevolezza che pur vivendo dislocati in tutta Italia il team è reale, composto da persone che credono negli stessi obiettivi.

Poi è stato il momento del GDPR Day, un tour di 4 tappe per raccontare in tutta Itala cosa ci aspetta dal 25 maggio in termini di privacy e normativa sulla sicurezza dei dati.

Smart Working Day, la mia soddisfazione. Essere l’Event Manager di un progetto così Smart e così interessante ha i suoi lati BELLI.

Prima di tutto il Team è strepitoso. Solo conoscendoli mi hanno infuso quel senso di “si può fare”! Ho imparato molto di più di quello che ho dovuto tirar fuori dal cilindro delle mie competenze e non per ultimo, è stato il mio battesimo del parlar in pubblico. Per la prima volta ho moderato una tavola rotonda con ospiti che mi hanno fatto sentire una “collega” di avventure. Ebbene sì lo Smart Working è uno stile di vita, è una presa di coscienza, un nuovo modo di collaborare che ti rivoluziona la vita e il tuo essere lavoratore.

IL FUTURO

Chi lo sa dove mi porterà questa nuova esperienza, la cosa importante però è metterci tutta la passione e la volontà per raggiungere gli obiettivi.

Un nuovo cammino e nuove esperienze si costruiscono giorno dopo giorno con un buon Team, e io posso dire di aver incontrato un ottimo TEAM!

Claudia Scarpari

SMART WORKING DAY 2018

SMART WORKING DAY 2018

Il tour itinerante sul lavoro agile arriva a Torino, Milano e Firenze

Riparte lo Smart Working Day con tre tappe a Torino, Milano e Firenze, rispettivamente il 10 e il 21 maggio, e il 5 giugno. Un tour in tre appuntamenti, che si aggiungono ai cinque realizzati nel 2017, per portare la cultura dello Smart Working in giro per l’Italia. Per sensibilizzare, informare e formare sulle (nuove) possibilità di gestione delle risorse umane, per un ambiente di lavoro più felice e lavoratori più efficienti!

La storia Smart

Pare passata un’era geologica ma dalla nascita dello Smart Working Day. E invece sono poco più che sei mesi. Sei mesi da quel non-così-lontano 3 ottobre 2017, quando a Roma si iniziava a parlare di lavoro agile, dopo la data zero di Milano. Sei mesi per diventare il primo evento a livello nazionale sulla tematica del lavoro smart, senza falsa modestia. Sei mesi in cui abbiamo dimostrato che oltre alla teoria ci sono esperienze, motivazioni e risultati che dimostrano che lavorare da remoto si può. E si dovrebbe. E lo abbiamo fatto visitando e portando le nostre conoscenze e quelle dei nostri ospiti, in cinque città, oltre a Milano e Roma, Napoli, Treviso e Catania. E tre in programma in questo inizio di tour 2018. Not bad, not bad at all!

Squadra vincente non si cambia

Si conferma il quadrumvirato che abbiamo visto insieme anche al People Hub Connected. Il nostro Samuel Lo Gioco che non necessita di presentazioni, né per il ruolo aziendale, né per la sua esperienza sul tema. Andrea Solimene di Seedble, consulente sulla tematica con un’importante esperienza internazionale. Giovanni Battista Pozza di Be Happy Remotely, il nomade digitale per eccellenza. E, infine, l’Avvocato Sergio Alberto Codella dello Studio Legale Boursier Niutta & Partners, esperto della legislazione che da maggio 2017, ha aperto la strada a una possibile rivoluzione post-digitale. Un team vincente, che costituisce esso stesso un team di smart workers, in giro per il mondo, ma che saranno tutti insieme a parlare di lavoro agile, ognuno dal suo punto di vista, alle tre tappe dello SWD 2018.

Perché venirci a trovare allo Smart Working Day a Torino, Milano o Firenze.

Perché lo SWD è un’occasione di incontro e formazione a 360°. Un‘occasione unica per comprendere davvero cosa significhi lavorare smart. Per conoscerne la normativa, i fondamenti teorici e i casi di successo di chi ha già raggiunto con successo un modello di lavoro da remoto. Ma anche per approfondire gli strumenti che possono fungere da collante fra smart workers, che siano nella periferia milanese o in giro per il mondo.

Un occasione per gli addetti ai lavori, per chi vuole cambiare il proprio paradigma aziendale. Per chi vuole dipendenti più felici ed efficienti. Per i lavoratori che vogliono essere gli smart workers di domani. Un’occasione aperta a tutti coloro che hanno uno sguardo sul futuro innovativo quanto il nostro. Parola d’ordine #nonmancare

… E allora che aspettate?! Per informazioni ed iscrizioni basta collegarsi al sito www.smartworkingday.it e compilare il form. Vi aspettiamo!

 

GDPR Day 2018: buona la prima! Nuovo successo in casa Inside Factory

GDPR Day 2018: buona la prima! Nuovo successo in casa Inside Factory

Non possiamo che ritenerci molto soddisfatti della prima giornata! – Commentano a caldo i due fondatori, il nostro Samuel Lo GiocoFederico Lagni di AreaNetwoking.it  –  Abbiamo ricevuto molti complimenti, in particolare sui contenuti di alto livello, grazie alla presenza di relatori esperti. Il format innovativo, dal ritmo vivace e dinamico, ha favorito il buon esito della prima giornata. Ora siamo già pronti per la tappa di Padova, mercoledì prossimo. Per poi proiettarci a maggio a Roma e Bari.

Il primo appuntamento aveva annunciato il sold out già due settimane prima dell’evento, con 105 partecipantipiù di 10 interventi e altrettanti relatori esperti. Dopo Milano, anche la tappa di Padova del 18 aprile ha già registrato il tutto esaurito. Il GDPR Day 2018, la conferenza dedicata al GDPR che sta facendo il giro dell’Italia e, a giudicare dai feedback, è già un caso di successo. Con appuntamenti a Milano, Padova, Roma e Bari, la conferenza è la principale risposta a tutti i dubbi sul GDPR.

La conferenza è un momento utile di informazione per chi vuole conoscere di più sul GDPR che, a conferma dell’alto valore, ha ricevuto il patrocinio della Commissione europea. E non solo formazione. Altrettanto prezioso il networking, grazie ad un format innovativo, caratteristico della conferenza, dall’inizio fino alla tavola rotonda finale, il momento dedicato alle domande a ruota libera per i relatori. In aggiunta, la giornata diverse pause, come coffe break e lunch, per favorire dei momenti informali tra i partecipanti.

Ora è la volta di Padova, Roma e Bari.
Il prossimo appuntamento è a Padova il 18 aprile. Tra i diversi interventi, i partecipanti potranno seguire anche le indicazioni della Guardia di Finanza, grazie alla partecipazione del Ten. Col. Antonio Luciani, Comandante del I Gruppo Tutela Entrate del Nucleo di polizia economico-finanziaria della Guardia di Finanza di Venezia, che interverrà su: “Il trattamento dei dati personali e la tutela della privacy nelle verifiche fiscali della Guardia di Finanza”.

Per chi non è riuscito a garantirsi il posto alle prime due tappe, può partecipare al GDPR Day Roma o Bari. Attualmente, sono ancora disponibili i biglietti Early Bird per queste due date. Per tutte le informazioni: https://www.gdprday.it/

 

People Hub Connected 2018: diario di bordo.

People Hub Connected 2018: diario di bordo.

#PHC2018, Io c’ero.

 

Al People Hub Connected 2018, io c’ero, ed è un onore, e un onere, raccontarvelo. Un onore perché il meeting annuale di Inside Factory è stato un momento emozionante, di grande entusiasmo. Si respirava quel fermento che caratterizza le idee vincenti, i momenti di svolta. Un onere perché, insomma, se non fai sinestesie come fossi Montale, non è così facile trasmetterlo.

Un momento fortemente voluto dal board di Inside Factory e in particolare da Samuel Lo Gioco, poliedrico fondatore del brand insieme ai soci. L’obiettivo quello di dare a tutti i collaboratori la possibilità di conoscere l’azienda e chi contribuisce al suo successo. Una scelta vincente perché, il People Hub Connected 2018 è stato davvero un momento di connessione. Con il luogo anzitutto, con l’azienda, ma anche fra i collaboratori. E sui progetti che vengono portati avanti con passione e innovazione.

La location

Con il luogo perché la sede è parte integrante della vision del gruppo. L’edificio che ospita la sede delle aziende del gruppo è una struttura di recente costruzione… non ancora inaugurata – perdonate lo spoiler e non ditelo al capo! Un luogo in cui si respira innovazione e significanza, simbolicamente circondato da una rete che vuole rappresentare il Web, ma anche il network di connessioni così importanti nelle attività del gruppo. Un luogo moderno, sostenibile grazie all’impianto fotovoltaico che lo rende autosufficiente, bello a vedersi e a viversi, dove i professionisti possono incontrarsi e creare sinergie.

L’azienda

Connessione con l’azienda, raccontata fra il serio e il faceto da chi la guida. Un racconto a tratti toccante che è partito dall’estate del 2016, il momento della nascita, per poi narrare il forte sviluppo del 2017, grazie principalmente all’organizzazione di Eventi e la Formazione. Ma soprattutto arrivando ai progetti del 2018.

Vogliamo diventare una fra le più importanti Web Agency a livello nazionale, e intendiamo riuscirci anche grazie alle nuove prestigiose collaborazioni instaurate.

Questa l’ambizione di Samuel Lo Gioco che ha appunto colto l’occasione del meeting per presentare il network di professionisti che contribuiranno alla crescita di Inside Factory, fra cui web designer, marketer, grafici, esperti in comunicazione e tanto tanto altro. 27 persone, per lo più smart worker, a testimonianza dell’estrema flessibilità e modernità della realtà toscana. E infine gli eventi, che stanno portando in giro Inside Factory per iniziative di grande successo e in continua crescita.

I progetti

#SmartWorkingDay

Innanzitutto lo Smart Working Day sviluppato in collaborazione con Giovanni Pozza di Be Happy Remotely e Andrea Solimene di Seedble, con il supporto dell’avvocato Sergio Alberto Codella dello studio Boursier Niutta & Partners (foto). Un tour per parlare di lavoro agile e come e perché implementare un progetto di smart working. Ormai emerso come l’evento sul tema più importante a livello nazionale, lo Smart Working Day è in tour con le prossime tappe del 2018, a Torino il 10.05, Milano il 21.05 e a Firenze il 5.06, e con oltre mille iscritti alle cinque tappe realizzate nel 2017.

#Think4Web

Ma durante il People Hub Connected 2018 si è parlato anche di Think4Web, la tre giorni di formazione pratica su strategie di Web Marketing e campagne di advertising on-line, in tour per l’Italia per tutto il 2018. Sviluppata con il supporto di uno dei maggiori esperti in Italia sulla tematica, Alessandro Frangioni di Roads, Think4Web ha un focus importante sull’esperienza pratica, un approccio mancante nel mondo della formazione sul Web Marketing. Un format quindi destinato a portare grandi risultati, con due tappe a Venezia e Firenze già all’attivo, una terza in programma a Milano dal 7 al 9 maggio, e altre ancora in fase di organizzazione.

#GDPRDay

Last but not least, il GDPR Day, l’evento anch’esso itinerante, per formare e informare su una tematica delicata quale quella della protezione dei dati. La prima Conferenza italiana con focus esclusivo sulla GDPR (General Data Protection Regulation), partirà da Milano l’11 aprile e arriverà a Bari il 17 maggio, passando per Padova (18.04) e Roma (15.05). Organizzata da Inside Factory in collaborazione con Area Networking di Federico Lagni, il GDPR Day ha un approccio diverso, un focus formativo con contenuti di grande qualità, speaker esperti e sponsor importanti, per fare, davvero, chiarezza su cosa chiede l’UE in merito.

Grandi successi quindi, e grandi ambizioni per il People Hub Connected 2018. Un luogo, ma anche una vision che non potrà che portare grandi soddisfazioni a tutti coloro che ho visto essere lì, crederci e investirci. Un momento quindi destinato a ripetersi e, sono certa, la prossima volta saremo ben più che 27. Stay tuned!

People Hub Connected 2018 Ed eccoci qua, tutto lo staff di Inside Factory, i collaboratori e i supporter!

Prende il via Think4Web, 3 giorni di formazione sul web marketing per 3 tappe: Venezia, Firenze, Milano

Prende il via Think4Web, 3 giorni di formazione sul web marketing per 3 tappe: Venezia, Firenze, Milano

Al via Think4Web, il corso formativo, intensivo e pratico sul web marketing. La prima tappa è a Musile di Piave, in provincia di Venezia, presso la sede di Kubee. Il corso vede la partecipazione di professionisti e operatori nel settore Web Marketing, attenti ai preziosi consigli del nostro esperto marketing, Alessandro Frangioni, in cattedra per la tre giorni.

Gli argomenti principali sono: Lead Generation, E-Commerce, Brand e Fidelizzazione. L’obiettivo è riuscire a strutturare e analizzare le strategie di web marketing, ottimizzarle fino a raggiungere risultati straordinari con le proprie campagne.

Conclusa la tappa di Venezia, sarà la volta di Firenze, 5-6-7 aprile, e Milano, 7-8-9 maggio. Ogni tappa è strutturata come un vero corso in aula: i posti disponibili sono solo 20, al termine saranno dati ai presenti le dispense sui temi trattati e l’attestato di partecipazione. Ci sarà anche un bonus: una copia del libro “Email Marketing con Mailchimp” di Alessandro Frangioni.

Per chi saperne di più su come partecipare alle prossime tappe: www.think4web.it.

Think4Web, il tour di Digital Marketing

Think4Web, il tour di Digital Marketing

Venezia, Firenze e Milano: 3 tappe di 3 giorni di formazione pratica sul web marketing.

 In Inside Factory abbiamo notato che molte aziende e professionisti non riescono a gestire le loro campagne di digital marketing. Niente paura! Abbiamo subito sguinzagliato il nostro Web Marketing Director, Alessandro Frangioni, per farlo partire in un tour dedicato alle strategie di digital marketing: Think4Web.

Think4Web è un corso formativo, intensivo e pratico di 3 giorni rivolto ad imprenditori, professionisti e uffici comunicazione che vogliono raggiungere risultati vantaggiosi con le loro campagne di marketing. Seguendo il corso avrai visione degli strumenti giusti per strutturare e pianificare in autonomia le tue campagne. Tornerai in ufficio con tantissimi spunti, tecniche e consigli pratici da applicare subito.

L’obiettivo è riuscire a strutturare e analizzare le strategie di web marketing, ottimizzarle fino a raggiungere risultati straordinari per le tue campagne. In questa full-immersion tratteremo di: Lead Generation, E-Commerce, Brand e Fidelizzazione.

Le tre tappe di Think4Web sono: Venezia, 13-14-15 marzo; Firenze 5-6-7 aprile; Milano 7-8-9 maggio. Ogni tappa è strutturata come un vero corso in aula: i posti disponibili sono solo 20, al termine saranno dati ai presenti le dispense sui temi trattati e l’attestato di partecipazione. Ci sarà anche un bonus: una copia del libro “Email Marketing con Mailchimp” di Alessandro Frangioni.

Se non conosci Alessandro Frangioni, ti garantiamo che sarai faccia a faccia con uno dei migliori professionisti in Italia, parola di Inside Factory. Alessandro è Digital Marketing Specialist, esperto di web e social media marketing, specializzato in Google AdWords e Facebook Ads. Ha clienti in vari settori: formazione, franchising, e-commerce, food, moda e brand. Lo puoi incontrare come relatore ai maggiori eventi sul web marketing in Italia come il Web Marketing Festival, Inbound Strategies, Smau, Adworld Experience e molti altri.

Per tutte le informazioni, il programma del corso e le modalità di partecipazione vai su: www.think4web.it. Non esitare, potrai usufruire dello sconto Early Bird.